Logo ControSenso, Percorsi multimediali accessibili per il museo

Vistosa Assenza

La ricchezza del blu

Il museo scelto è l’Armani Silos, di cui è stata raccontata la Collezione Etnie. In particolare, il concept si basa sulla descrizione di tre abiti caratterizzati dall’iconico blu di Armani, appartenenti a diversi Paesi: India, Africa e Giappone. L’idea sviluppata comprende un racconto del blu non unicamente come percezione visiva, ma come un insieme di aggettivi che riuscissero a evocare altre sfere sensoriali, ricordi ed emozioni. Il blu è il filo conduttore del racconto, che vuole essere fluido ed immersivo, pur mantenendo gli elementi caratteristici e le peculiarità delle tre etnie.


Il video è accompagnato da un opuscolo sinestesico, caratterizzato dalle descrizioni accessibili e tavole tattili, così da poter viaggiare con la mente e toccare con mano ciò che viene esposto al museo.


Immagine con sfondo bianco e scritta in blu scuro che recita “Armani ha scelto il blu”.: Immagine con sfondo blu e scritta bianca che recita “Come ti immagini il blu?”Immagine modificata da un filtro di colore blu che riporta una ripresa del vestito dell’India, appartenente alla collezione Etnie. In sovraimpressione è presente una scritta in bianco che recita “e la morbidezza della seta”. Immagine modificata da un filtro di colore blu che riporta una ripresa del vestito dell’Africa, appartenente alla collezione Etnie. In sovraimpressione è presente una scritta in bianco che recita “Blu è la potenza e la serenità del Lino, catturerà la tua attenzione uno scintillio intrecciato”.Immagine modificata da un filtro di colore blu che riporta una ripresa del vestito del Giappone, appartenente alla collezione Etnie. In sovraimpressione è presente una scritta in bianco che recita “Toccandolo percepirai un Giappone dalle linee pure, essenziali”.

Studenti: Marta Coppola, Nicole Guattini, Deborah Franceschini, Francesco Ricciardi, Davide Zoppi